Bergsteigen

Camminate in montagna

Contatto rapido

Alla scoperta dei laghi di Casabella, al rifugio Pio XI, nella natura delle Alpi Venoste

La Valle Lunga, con la sua natura incontaminata, offre all'escursionista un meraviglioso mondo da esplorare. I tranquilli sentieri delle malghe partono proprio davanti alla porta di casa e portano a scoprire boschi scoscesi di larici, torrenti di montagna, piccoli borghi e masi. Gli incontri con stambecchi e marmotte non sono rari e vi daranno una misura di quanto questa valle possa offrire a chi la percorre. Da non perdere sono gli itinerari che conducono ai laghi cristallini di Casabella e, attraverso l'avvincente sentiero glaciologico, fino al rifugio Pio XI alla Palla Bianca, a quota 2.542 metri.

L'Alta Via della Valle Lunga offre una sconfinata visuale sulla valle e sulle cime circostanti, il suo tracciato corre lungo il limitare del bosco da Curon Venosta fino a Melago. Un po' meno impegnativo, ma di sicuro piacere anche per le famiglie con bambini, è il sentiero di Maseben; esso parte dalla stazione sciistica di Maseben, passa per il belvedere di Roteben, e giunge fino alla malga di Melago. 

Offerte